Toyota
JLG

Controllo e Sicurezza

Contratti di verifiche periodiche di sicurezza


Il tema della manutenzione e del mantenimento in efficienza delle attrezzature di lavoro viene trattato dall'Art.71 del Dlgs 81/2008, meglio conosciuto come "Testo Unico, dove si stabilisce che il datore di lavoro deve prendere le misure necessarie affinché le attrezzature siano:
1) installate ed utilizzate in conformità alle istruzioni d'uso;
2) oggetto di idonea manutenzione al fine di garantire nel tempo la permanenza dei requisiti di sicurezza e siano corredate da apposite istruzioni d'uso e libretto di manutenzione;
3) assoggettate alle misure di aggiornamento dei requisiti minimi di sicurezza

Verifiche periodiche carrelli
Verifiche periodiche piattaforme
Verifiche annuali
Verifiche ventennali

CARRELLI ELEVATORI:
Il D.lgs 81/2008 prevede che le funi e le catene degli apparecchi di sollevamento devono essere sottoposte a verifiche trimestrali. E ben evidente che le catene costituiscono uno dei punti critici del carrello elevatore ed é per questo che devono essere costantemente ed attentamente verificate alle scadenze previste.

Le verifiche delle catene di sollevamento si traducono quindi in una misurazione di un numero fisso di maglie che a catena nuova, daranno a parita di passo, un valore standard espresso in mm.
Se al controllo l'allungamento risulta maggiore del 3% del valore standard, occorre sostituire la catena.
Tali verifiche si devono effettuare con strumenti di precisione quali calibri o righe millimetrate e saranno riportate sul manuale di verifica del carrello.

Inoltre semestralmente, si deve eseguire un controllo generale del carrello per ottemperare a tutte le prescrizioni delle normative vigenti in materia di sicurezza e prevenzione (controllo di tutte le sicurezze, delle catene e delle forche, verifica stato telaio) e per garantire il massimo livello di affidabilita ed efficienza dei carrelli: si prevengono cosi sia il rischio di incidenti, sia i fermi macchina.

Anche questo controllo verra registrato nel libretto di controllo del carrello.

PIATTAFORME AEREE
La normativa stabilisce che il datore di lavoro sottopone le attrezzature di lavoro riportate in allegato VII a verifiche periodiche, con la frequenza indicata nel medesimo allegato. La prima di tali verifiche e' effettuata dall'ISPESL e le successive dalle ASL. Le verifiche sono onerose e le spese per la loro effettuazione sono a carico del datore di lavoro.

La Negricar S.r.l. Vi può aiutare ad ottemperare agli obblighi di legge relativi al controllo delle Vs piattaforme offrendoVi la possibilità di avere un contratto di assistenza annuale in cui vengono programmate le verifiche periodiche sulle Vs macchine. I controlli verranno eseguiti dal ns personale abilitato e specificatamente istruito.

potrete inoltre rivolgerVi a noi per quanto riguarda le verifiche da parte delle Asl: le piattaforme devono essere sottoposte a verifica da parte dell'Arpav annualmente.
Possiamo effettuare per Vs conto la pratica per la richiesta periodica della Vs piattaforma ed organizzare l'uscita presso il nostro stabilimento del tecnico Arpav.
I servizi che offriamo:


ASSISTENZA

Manutenzione e assistenza di carrelli elevatori, piattaforme aeree e autocarrate e caricatori per magazzino


FORMAZIONE

Corsi di formazione per carrellisti e corsi di formazione per utilizzatori di piattaforme aeree


CONTROLLI

Controlli periodici di carrelli elevatori e piattaforme aeree secondo le norme vigenti.


BATTERIA

Manutenzione batterie e gestione sala batterie


SCAFFALATURE

Vendita Assistenza Progettazione Montaggio Scaffalature